Vantaggi economici dell’uguaglianza di genere nell’Unione Europea – in che modo l’uguaglianza di genere nell’istruzione delle discipline STEM favorisce la crescita economica

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram

Una maggiore presenza di donne nell’istruzione delle discipline STEM (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) avrà un impatto positivo sulla crescita economica dell’Unione europea (UE).

Tuttavia, nonostante le buone opportunità di impiego e l’elevata produttività dei posti di lavoro in questo settore, si registra attualmente un’esigua percentuale di donne che studiano e si laureano in discipline STEM. Uno studio dell’Istituto europeo per l’uguaglianza di genere (EIGE) sui «vantaggi economici dell’uguaglianza di genere» fornisce nuovi solidi riscontri obiettivi dai quali emergono gli impatti positivi della riduzione delle disparità di genere nell’istruzione nei paesi sviluppati.

Anno: 2017

Fonte: EIGE

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram

Resta informato

Il nostro gruppo di ricerca seleziona per voi le migliori letture disponibili online sul tema della Gender Equity.

Cliccando su “iscrivimi” dichiaro di aver preso visione della finalità F (Marketing diretto) dell’informativa di IDEM S.r.l. e acconsento alla ricezione della newsletter